International

International Antivegetativa Cruiser 200

  • In Offerta
  • Prezzo di listino €24,99
Imposte incluse. Spese di spedizione calcolate al momento del pagamento.


Antivegetativa Erodente Cruiser 200

International Cruiser 200 è un’antivegetativa efficace contro vegetazione, limo, alghe e organismi marini.

Un'antivegetativa erodente adatta all’uso sia in acqua dolce che in acqua salata.

La sua tecnologia erodente previene l’accumulo di pitture e fornisce fino a un anno di protezione.

Colore Bianco Brillante

Idonea per tutte le superfici compreso l'alluminio

PPLICAZIONE E IMPIEGO

PREPARAZIONE

SUPERFICIE PRECEDENTEMENTE PITTURATA CON ANTIVEGETATIVA:
In Buone Condizioni: Gli agenti contaminanti e la vegetazione devono essere completamente rimossi, compreso lo strato di lisciviazione. Lavare ad alta pressione (3000 psi/207 bar) con acqua dolce e/o irruvidire e carteggiare a umido con carta di grana 80-120. Non carteggiare a secco. Se la vecchia antivegetativa è incompatibile o sconosciuta, isolare con un sigillante idoneo International.
In Cattive Condizioni: Utilizzare Interstrip per rimuovere tutte le tracce di antivegetative.
PRIMERIZZAZIONE: Tutte le indicazioni relative alla preparazione delle superfici nude sono riportate nelle schede tecniche degli appositi primer.
VTR NUDA: Gelshield 200 per protezione antiosmosi, o Primocon.
ACCIAIO/FERRO/PIOMBO/LEGNO: Primerizzare con Interprotect o Primocon.
COMPENSATO: Primerizzare con Epiglass seguito da Interprotect

SUGGERIMENTI

MISCELAZIONE: Prima dell'uso mescolare accuratamente il prodotto fino ad ottenere una consistenza uniforme.
DILUENTE: YTA085 Diluente N.3
DILUIZIONE: La diluizione non è raccomandata. Le prestazioni antivegetative possono essere compromesse se non viene applicato il corretto spessore di film asciutto.
SOLVENTE DI PULIZIA: YTA085 Diluente N.3
CONTROLLO DELLA VENTILAZIONE E DELL'UMIDITA': Assicurarsi che ci sia una ventilazione adeguata durante l'utilizzo.
SPRUZZO AIRLESS: Pressione: 176­-220 bar/2500­-3200 psi Diametro ugello: 517­-521.
ALTRO: Le antivegetative devono essere carteggiate solo ad umido. Non rimuovere mai le antivegetative a secco o con la fiamma. Il colore reale apparirà dopo l'immersione

PUNTI IMPORTANTI

Per prevenire una cattiva prestazione assicurarsi di applicare il quantitativo corretto di pittura (vedi resa pratica) La temperatura prodotto dovrebbe essere compresa tra minimo 5°C e massimo 35°C. La temperatura ambiente dovrebbe essere compresa tra minimo 5°C e massimo 35°C. La temperatura del substrato deve essere almeno 3°C sopra il punto di rugiada e non oltre 35°C. Mantenendo costantemente un’alta velocità (es. 30 nodi) l’antivegetativa potrebbe consumarsi più rapidamente

COMPATIBILITÀ/SUBSTRATI

Adatto per tutti i supporti compresi Alluminio/Leghe Leggere e Metalli zincati adeguatamente primerizzati. Può essere applicato direttamente sopra la maggior parte delle antivegetative, a condizione che siano in buono stato, tranne le antivegetative VC17m/PTFE. Consultare il Servizio Tecnico International per consigli specifici di ricopertura se incerti sulla compatibilità di Cruiser 200 con il ciclo preesistente

NUMERO MANI

A pennello/rullo: Applicare 2 mani da 50 micron asciutti per una protezione stagionale (spessore film asciutto totale di 100 micron)
A spruzzo: Applicare 1 mano da 100 micron asciutti per una protezione stagionale (spessore film asciutto totale di 100 micron)
In tutti i cicli, applicare una mano supplementare in aree soggette a maggiore usura come timoni, gruppi poppieri, chiglia, bagnasciuga ecc

RESA

A pennello/rullo: (Teorica) - 10m²/lt (Pratica) - 9m²/lt
A spruzzo: (Teorica) -­ 5 m²/lt (Pratica) -­ 3 m²/lt

SPESSORE FILM ASC. RACCOMANDATO

50 micron asciutti per mano a pennello/rullo
100 micron asciutti a spruzzo

SPESSORE FILM BAG. RACCOMANDATO

96 micron bagnati per mano, a pennello/rullo
192 micron bagnati a spruzzo

METODI DI APPLICAZIONE

Pennello, Rullo, Spruzzo Airless (solo per uso professionale)

SICUREZZA

GENERALE: Contiene biocidi. Le antivegetative devono essere sempre carteggiate ad umido. Non rimuovere mai le antivegetative a secco o con la fiamma. Leggere la sezione dedicata alla sicurezza sull'etichetta per ulteriori informazioni. Informazioni disponibili anche dal nostro Help Line Tecnico.
SMALTIMENTO: Non buttare lattine o versare pittura nei corsi d'acqua; utilizzare i contenitori appositi. E' preferibile che le pitture si induriscano prima dello smaltimento.

NOTE IMPORTANTI

L'informazione contenuta su questa scheda tecnica non è da considerarsi esaustiva. Chiunque utilizza il prodotto senza prima richiedere per iscritto se il prodotto è adatto per l'impiego richiesto lo fa a suo rischio e non assumiamo alcuna responsabilità per la prestazione del prodotto o per qualsiasi danno o perdita derivante da tale uso, tranne il caso in cui sia provato che la morte o lesioni personali siano dovute a nostra negligenza. l'informazione contenuta in questa scheda potrebbe essere soggetta a delle modifiche periodiche alla luce della nostra esperienza e dalla nostra politica di continuo sviluppo del prodotto.